Spazi di tendenza: come arredare un ufficio in stile shabby chic?

29 Maggio 2024 News
arredare ufficio shabby chic

Arredare un ufficio in stile shabby grazie ai consigli degli esperti

Caratterizzato da un mix di elementi vintage, colori tenui e atmosfere accoglienti, lo stile shabby chic – nato negli anni ’80 in Gran Bretagna – ha conquistato il mondo dell’arredamento con il suo fascino romantico e vissuto. Questo stile, che ricorda l’atmosfera delle campagne inglesi, si adatta perfettamente anche all’arredo di un ufficio, creando un ambiente lavorativo unico e rilassante.

In questo articolo ti forniremo tutte le informazioni e i suggerimenti per arredare il tuo ufficio in stile shabby, indicando i mobili e gli accessori in grado di dare alla tua azienda un tocco ancora più chic.

Quali sono le caratteristiche di un ufficio arredato in stile shabby chic?

Sia a livello cromatico che dei materiali, un ufficio arredato in stile shabby, per essere definito tale, deve possedere una serie di caratteristiche fondamentali che denotano inconfondibilmente questa corrente di design.

Ecco quali sono gli elementi che contraddistinguono un ufficio shabby chic:

  • Colori neutri e pastello, come bianco, crema, lavanda, rosa cipria e azzurro polvere. Possono essere aggiunti anche accenti di tonalità più intense, come il verde menta o il turchese, ma con moderazione.
  • Legno naturale per i materiali, soprattutto patinato o decapato. Tessuti come lino, cotone e pizzo donano un tocco di romanticismo, mentre, metallo, ceramica e vetro possono essere utilizzati come elementi decorativi.
  • Mobili dall’aspetto vissuto, come scrivanie antiche, tavolini in ferro battuto, sedie in legno con cuscini in pizzo e librerie a giorno con libri rilegati in pelle sono in grado di creare l’atmosfera giusta.
  • Oggetti decorativi vintage, come cornici dorate, specchi antichi, lampade a sospensione con paralumi in pizzo e fiori secchi, donano personalità all’ambiente. Candele profumate e piante verdi possono rendere l’ambiente ancora più rilassante.

4 soluzioni di design per arredare un ufficio in stile shabby chic

Dopo aver selezionato una palette delicata di colori per le pareti dell’ufficio e scelto un pavimento in legno massello o piastrelle in cotto, è il momento di arricchire lo spazio con mobili e dettagli che incarnano l’essenza dello stile.

Ecco, quindi, 4 pratiche soluzioni di interior design per ufficio in stile shabby chic che puoi utilizzare per il tuo ambiente di lavoro:

  • Scrivanie dal fascino retrò. Scegliere scrivanie vintage, come quelle presenti nella nostra esclusiva collezione Wood, può aggiungere un tocco di classe senza tempo al tuo ufficio, preferendole a modelli più contemporanei.
  • Tavoli direzionali dal design puro. Per gli uffici esecutivi, i tavoli che evocano la semplicità e la purezza del materiali naturali, come quelli della nostra collezione Minimal, sono la scelta ideale per un ambiente di lavoro sofisticato.
  • Sedute confortevoli ed eleganti. Le sedie devono offrire un perfetto equilibrio tra ergonomia e design. I modelli dalla linea Vector, con la loro sobrietà e palette di colori tenui, sono ideali. Per l’area relax, le poltrone della serie Vanity si adattano perfettamente, promuovendo un’atmosfera distensiva e chic.
  • Librerie in legno. Rappresentano l’elemento distintivo di questo stile, per questo, individuare il modello giusto, come i nostri contenitori Good, è cruciale per valorizzare il design di tutto l’ambiente e offrire una soluzione pratica ed esteticamente piacevole. Personalizzale con decorazioni tematiche o volumi rilegati in pelle per un tocco di classe.

Come arredare in pieno stile shabby chic con le soluzioni Ufficio Design

Ora che sai come arredare un ufficio in stile shabby chic e quali mobili possono contribuire a trasformare il tuo ambiente di lavoro in un perfetto cottage inglese, non ti resta che trovare i giusti elementi di design.

Con Ufficio Design puoi progettare l’arredo del tuo ufficio dalla A alla Z individuando soluzioni in stile shabby e non solo.

Contattaci per richiedere una consulenza o un preventivo gratuito. Un professionista esperto sarà al tuo fianco dalla fase di progettazione fino al post vendita.